Condividi:

GAVISCON 40 COMPRESSE MASTICABILE

Produttore: RECKITT BENCKISER HEAL.INT.LTD
FARMACO DI AUTOMEDICAZIONE
RICETTA MEDICA NON RICHIESTA
Prezzo:

INDICAZIONI

Esofagite da reflusso, pirosi gastrica, pirosi gastrica in gravidanza, ernia iatale, dispepsia associata a reflusso gastrico, rigurgiti e in tutti i casi di disturbo epigastrico e retrosternale in cui la causaprincipale e' il reflusso gastrico.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' a uno o piu' componenti del prodotto. Gravidanza ed allattamento: nessuna controindicazione.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Antiulcera peptica e malattia da reflusso gastroesofageo.

POSOLOGIA

Compresse masticabili. Adulti e bambini sopra i 12 anni: 1-2 compresse dopo i pasti e al momento di coricarsi. Bambini sotto i 12 anni: 1 compressa dopo i pasti e al momento di coricarsi. Le compresse devono essere ben masticate (possono essere spezzate e masticate un po' alla volta). Successivamente si puo' bere un po' d'acqua. Sospensione. Adulti e bambini sopra i 12 anni: 10-20 ml (seconda-quarta tacca del misurino) dopo i pasti e al momento di coricarsi. Bambini da 3 a 12 anni di eta': 5-10 ml dopo i pasti e al momento di coricarsi. Bambini sotto i 3 anni di eta': 1-2 ml per kg di peso corporeo al giorno, suddivisi per il numero dei pasti e somministrati dopo ciascun pasto. Agitare la sospensione prima dell'uso.

INTERAZIONI

I componenti di Gaviscon compresse possono interagire con antibioticidel gruppo delle tetracicline, formando con essi sali complessi e riducendone quindi l'assorbimento e l'attivita'.

EFFETTI INDESIDERATI

In caso di trattamenti prolungati a dosi elevate con la formulazione compresse, per la presenza di idrossido di alluminio e' possibile la comparsa di una sindrome da deplezione di fosfati. Sono stati riportaticasi di flatulenza, nausea e ritenzione idrica (edema). Sia pur raramente, in pazienti sensibili ai componenti del prodotto possono verificarsi manifestazioni allergiche, quali orticaria o broncospasmo. Ogni dose di 2 compresse contiene 93,1 mg (4,1 mmoli) di sodio. Ogni dose di20 ml contiene 290 mg (12,6 mmoli) di sodio. Cio' puo' essere importante nel caso sia essenziale una dieta altamente iposodica. Nei bambiniaffetti da infiammazione gastrica e dell'intestino tenue o da insufficienza renale, il farmaco aumenta il rischio di un eccesso dei livelliematici di sodio. Pertanto le dosi indicate non devono essere superate. L'uso del prodotto in eta' pediatrica e' da ritenersi opportuno nelle seguenti situazioni: nel lattante con Reflusso Gastro-Esofageo (RGE) sintomatico o funzionale non responsivi alle misure conservative, quali frazionamento ed ispessimento dei pasti, postura anti-reflusso (effetto barriera); nel lattante o bambino con forme di malattia da RGE lievi o moderate (esofagite di grado < 2 secondo Gunasekaran e Hassal);in aggiunta ad antisecretivi (anti-H2, inibitori di pompa), in caso di risposta parziale al trattamento antisecretivo, particolarmente in caso di mancato controllo dei sintomi durante la notte o alle prime oredel mattino; riaccensioni occasionali di sintomi di una malattia da RGE gia' trattata con successo con antisecretivi.

Codice: 024352015
Codice EAN:
Codice ATC: A02BX13
  • Apparato gastrointestinale e metabolismo
  • Farmaci per disturbi correlati all'acidita'
  • Antiulcera peptica e malattia da reflusso gastroesof.
  • Altri antiulcera peptica e malattia da reflusso gastroesof.
  • Acido alginico
Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Forma farmaceutica: COMPRESSE MASTICABILI
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: TUBETTO