Condividi:

HOLOXAN IV 1 FLACONE 1G+FL 50ML SOLV

Produttore: ASTA MEDICA SPA
FARMACO MUTUABILE
USO OSPEDALIERO
Prezzo:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Potente citostatico della famiglia degli agenti alchilanti interferi-sce con la mitosi e la divisione cellulare nei tessuti in rapida pro-liferazione.

INDICAZIONI

Tumori maligni inoperabili, sensibili all'ifosfamide, quali ad es.car-cinoma bronchiale, carcinoma ovarico, tumori testicolari, sarcomi del-le parti molli, carcinoma mammario, carcinoma pancreatico, ipernefro-ma, carcinoma endometriale, linfomi maligni.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non esistono controindicazioni assolute data la gravita'delle indica-zioni.

POSOLOGIA

In linea di massima sarebbe auspicabile il raggiungimento di una dosetotale di 250-300 m/kg per ciclo di terapia. Lo schema posologico usuale e' di 50-60 mg/kg e.v. per 5 giorni consecutivi. Ogni qualvolta sia necessaria una dose giornaliera piu' bassa e/o una ripartizione della dose totale in un periodo piu' lungo di tempo Holoxan deve essere somministrato ogni 2 giorni (giorno 1,3,5,7 e 9) oppure 20-30 mg/kg al giorno e.v. per 10 giorni consecutivi. Nei casi resistenti si puo' prendere in considerazione la somministrazione di 80 mg/kg al giorno per 2-3 giorni consecutivi. L'intervallo libero non dovrebbe essere inferiore alle quattro settimane. Questo intervallo dipende anche dal quadro ematico, dal superamento degli eventuali effetti collaterali o da manifestazioni concomitanti.Preparazione della soluzione iniettabile. Utilizzare 50 ml di acqua per preparazioni iniettabili per preparare una soluzione pronto per l'uso alla concentrazione del 2%. Nel caso si volesse ridurre la quantita' di liquido da iniettare e' importante non superare la concentrazionedel 4%. Per infusione endovenosa la soluzione di Holoxan deve essere diluita in 500 ml di soluzione di Ringer o preparazioni simili. Tempo di infusione ca. 30 minuti fino a 1-2 ore. La sostanza si scioglie facilmente se i flaconi si agitano energicamente per 1/2-1 minuto. Se la sostanza non si scioglie immediatamente, e' opportuno lasciare riposare la soluzione per alcuni minuti fino a che non diventa limpida. La soluzione deve essere iniettata il piu' presto possibile dopo la preparazione.

INTERAZIONI

Melfalan e acido nalidixico possono provocare casi di enterocoliteemorragica fatale nei bambini.Da non associare alla ciclosporina.

EFFETTI INDESIDERATI

Depressione midollare, effetto leucemogeno.

Codice: 023779046
Codice EAN:
Codice ATC: L01AA06
  • Farmaci antineoplastici ed immunomodulatori
  • Citostatici
  • Sostanze alchilanti
  • Analoghi della mostarda azotata
  • Ifosfamide
Temperatura di conservazione: non superiore a +25 gradi
Forma farmaceutica: FIALE + FIALE SOLVENTE
Scadenza: 60 MESI
Confezionamento: SCATOLA