Cercafarmaco.it

PORSILIS RAT 1 FLACONE 20ML 10D Produttore: MSD ANIMAL HEALTH SRL

  • PRODOTTO VETERINARIO
  • RICETTA MEDICA RIPETIBILE VETERINARIA IN TRIPLICE CO RICETTA MEDICA RIPETIBILE VETERINARIA IN TRIPLICE CO RICETTA MEDICA RIPETIBILE VETERINARIA IN TRIPLICE CO

DENOMINAZIONE

PORSILIS RA-T

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Immunologici per suini. Vaccini batterici inattivati.

PRINCIPI ATTIVI

Ogni dose da 2 ml di vaccino contiene: tossina dermonecrotica detossificata di Pasteurella multocida 1,80 mcg; germi di un ceppo inattivatodi Bordetella bronchiseptica 10^10.

ECCIPIENTI

Ogni dose da 2 ml di vaccino contiene: paraffina liquida (adiuvante) 941,44 mg; formalina 0,81 mg.

INDICAZIONI

Vaccinazione di scrofe e scrofette allo scopo di proteggere la loro progenie contro la rinite atrofica, mediante gli anticorpi di origine materna trasferiti tramite il colostro. Prove di infezione sperimentalee prove di campo hanno dimostrato che i suinetti nati da scrofe vaccinate con il vaccino sono protetti nei confronti delle manifestazioni cliniche della malattia. Durata dell'immunita' passiva nei suinetti: almeno 1 settimana.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Nessuna nota.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Intramuscolare profonda.

POSOLOGIA

2 ml per scrofe e scrofette di qualsiasi eta' o peso, da inoculare dietro l'orecchio. Vaccinazione di base: effettuare una prima vaccinazione, seguita da una seconda 6 settimane piu' tardi (per ottenere l'effetto booster). La vaccinazione di base deve essere eseguita in tutti i riproduttori che non siano mai stati vaccinati in precedenza con tale vaccino. Tutti i suini non vaccinati che vengono introdotti nell'allevamento devono essere sottoposti immediatamente alla vaccinazione di base. Richiami: tutte le scrofe vanno rivaccinate 2-6 settimane prima diogni parto; non e' percio' necessario per le scrofe che devono partorire entro 3 mesi dopo il completamento della vaccinazione di base. Dopo le prime tre vaccinazioni di ogni scrofa o scrofetta secondo il programma sopra descritto, si puo' passare a rivaccinare le scrofe gravidenel periodo tra 2 settimane e 4 mesi e mezzo, prima di ogni parto successivo. Questo programma permette di vaccinare contemporaneamente tutti i riproduttori presenti in un allevamento allo stesso momento. Prima dell'uso lasciare che il vaccino raggiunga la temperatura ambiente (15-25 gradi C). Agitare bene il flacone prima dell'uso e regolarmente durante la somministrazione.

CONSERVAZIONE

Conservare in frigorifero (2-8 gradi C). Proteggere dalla luce. Non congelare. Dopo la prima apertura il prodotto deve essere consumato immediatamente e non conservato.

AVVERTENZE

Usare siringhe e aghi sterili. Per l'operatore: il prodotto contiene olio minerale; l'inoculazione/autoinoculazione accidentale puo' determinare intenso dolore e tumefazione, soprattutto se inoculato in un'articolazione o in un dito e, in rari casi, puo' provocare la perdita deldito colpito se non si ricorre immediatamente alle cure mediche. In caso di autoinoculazione accidentale, anche di piccole quantita' di questo prodotto, rivolgersi immediatamente ad un medico. Se il dolore persiste per piu' di 12 ore dopo l'esame medico, rivolgersi nuovamente almedico. Per il medico: questo prodotto contiene olio minerale; l'inoculazione accidentale, anche se in piccole quantita', puo' determinare evidente tumefazione che potrebbe, per esempio, evolvere in necrosi ischemica e perfino perdita di un dito. Si richiede una immediata ed esperta valutazione di tipo chirurgico in quanto potrebbe essere necessaria una tempestiva incisione e irrigazione del sito d'inoculo, soprattutto in caso di interessamento dei tessuti molli delle dita o dei tendini. Sovradosaggio: nessun sintomo particolare dopo la somministrazionedi una dose doppia, ad eccezione di quelli evidenziati alla dose indicata. Incompatibilita': non miscelare con altri medicinali veterinari.

TEMPO DI ATTESA

Zero giorni.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Suini.

INTERAZIONI

Non sono disponibili informazioni sulla sicurezza e l'efficacia dell'uso concomitante di questo vaccino con altri. Si raccomanda percio' dinon somministrare nessun altro vaccino 14 giorni prima o dopo la vaccinazione con questo medicinale.

EFFETTI INDESIDERATI

Si possono verificare: un temporaneo gonfiore nel punto di inoculo, una leggera ipertermia temporanea ed una certa diminuzione della vitalita'; possono verificarsi anche reazioni tissutali locali.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Il rischio di aborto e' cosi' ridotto da essere trascurabile e, in ogni caso, non e' maggiore di quello che si ha con qualsiasi altra vaccinazione.

Codice: 101921017
Codice EAN:

Codice ATC: I09AB04
  • Immunologici
  • Immunologici per suidi
  • Maiale / suino
  • Vac.batterici inat.
  • Bordetella + pasteurella
Temperatura di conservazione: da +2 a +8 gradi
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: PREPARAZIONE INIETTABILE
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: FLACONE

PREPARAZIONE INIETTABILE

36 MESI

FLACONE