Condividi:

VETKELFIZINA 20 COMPRESSE 300MG

Produttore: CEVA SALUTE ANIMALE SPA
PRODOTTO VETERINARIO
RICETTA MEDICA RIPETIBILE VETERINARIA
Prezzo: libero

DENOMINAZIONE

VETKELFIZINA

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antibatterici per uso sistemico. Sulfonamidi.

PRINCIPI ATTIVI

Soluzione orale: sulfametopirazina 0,3 g/ml. Compresse: sulfametopirazina.

ECCIPIENTI

Soluzione orale: q.b. a 100 ml. Compresse: q.b.

INDICAZIONI

L'ampio spettro d'azione del medicinale veterinario comprende batteriGram-negativi, Gram-positivi e protozoi ed in particolare stafilococchi, streptococchi, pneumococchi, salmonella e coccidi. Pertanto il farmaco e' indicato nel trattamento delle affezioni sulfamido-sensibili, in particolare: affezioni dell'apparato respiratorio (polmoniti, broncopolmoniti), dell'apparato urogenitale, metriti, ascessi e flemmoni, infezioni da batteri di irruzione secondaria; terapia della coccidiosi.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non somministrare ad animali con ipersensibilita' accertata al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Non usare nei casi di insufficienza renale, nelle epatopatie e nelle discrasie ematiche.

SICUREZZA NELLE SPECIE DI RIF.

Effetti collaterali

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Orale.

POSOLOGIA

Trattamento delle affezioni batteriche sulfamido-sensibili. 30 mg di p.a./kg ogni 24 ore. Gatti, cuccioli e cani di piccola taglia: 0,1 ml/kg p.v.; mezza compressa ogni 5 kg p.v. Cani di media e grossa taglia:1 ml/10 kg p.v.; 1 compressa ogni 10 kg p.v. La somministrazione va continuata per 36-48 ore a dosi dimezzate dopo che la temperatura e' ritornata normale, per consolidare la guarigione. Allorche', dopo 4-6 giorni dall'inizio della terapia sulfamidica non si e' ottenuto alcun miglioramento, il trattamento va sospeso e la diagnosi riconsiderata. Terapia della coccidiosi. Somministrare il prodotto alla posologia di 30mg di p.a./kg p.v. tutti i giorni fino alla negativizzazione dell'esame copromicroscopico, che normalmente si verifica tra i 10 e i 15 giorni. Gatti, cuccioli e cani di piccola taglia: 0,1 ml/kg p.v.; mezza compressa ogni 5 kg p.v. Cani di media e grossa taglia: 1 ml/10 kg p.v.;1 compressa ogni 10 kg p.v.

CONSERVAZIONE

Il medicinale non richiede alcuna speciale condizione di conservazione. Periodo di validita' dopo la prima apertura del contenitore della soluzione orale: 40 giorni.

AVVERTENZE

Le persone con nota ipersensibilita' ai sulfamidici devono evitare contatti con il medicinale veterinario. I sulfamidici possono interferire con la sintesi degli ormoni tiroidei bloccando la conversione dello ioduro in iodio oltre che a determinare aumento delle concentrazioni di TRH e TSH. A causa di possibili variazioni (nel tempo, o geografica)della sensibilita' delle specie microbiche target ai sulfamidici, si raccomanda di effettuare l'antibiogramma. L'uso improprio del prodottopotrebbe incrementare la prevalenza di batteri resistenti ai sulfamidici e ridurre l'efficacia dei trattamenti con altri sulfamidici, a causa della possibile comparsa di cross-resistenza. Incompatibilita': in assenza di studi di compatibilita', questo medicinale non deve essere miscelato con altri medicinali veterinari.

TEMPO DI ATTESA

Non pertinente.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Cani, gatti.

INTERAZIONI

Non somministrare insieme ad antibiotici battericidi, poiche' gli antibiotici batteriostatici, quali i sulfamidici, ne antagonizzano l'azione. L'aminobenzoato di potassio riduce l'effetto dei sulfamidici. I sulfamidici aumentano l'effetto del tiopentale, il rischio di metaemoglobinemia con prilocaina e il rischio di cristalluria con metenamina.

EFFETTI INDESIDERATI

Il farmaco e' generalmente ben tollerato, sono tuttavia possibili rari fenomeni di scialorrea durante il trattamento. Interrompere il trattamento ai primi segni di intolleranza.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Puo' essere usato durante la gravidanza e l'allattamento.

Codice: 100109065
Codice EAN:
Codice ATC: J01EQ06
  • Antimicrobici generali per uso sistemico
  • Antibatterici per uso sistemico
  • Sulfonamidi e trimetoprim
  • Sulfonamidi
  • Sulfanilamide
Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Forma farmaceutica: COMPRESSE
Scadenza: 48 MESI
Confezionamento: BLISTER